Seleziona la tua categoria:

150/persona

Vai all'iscrizione

Sei già registrato? Accedi

Vuoi riscattare l'accesso al corso? Registrati

Vuoi accesso a tutti i nostri corsi e webinar?
Richiedi l'adesione ad ACSEL Associazione o un abbonamento ad Acsel Srl.

La commissione di gara nel nuovo codice

con aggiornamento all’ultima giurisprudenza e alle recenti pronunce
dell’ANAC e del Ministero delle Infrastrutture
(con particolare riferimento agli appalti di servizi e forniture)

Organizzato da: Acsel Srl

Webinar | 19 Settembre, 30 Settembre | Diretta online
.
Biancardi Salvio | Scarica la locandina

Partecipazione Gratuita per Enti associati ad Acsel Associazione

 

Il Tuo Comune ha una popolazione compresa tra 3.001 e 4.000 abitanti?

Con 800 € Ti puoi iscrivere insieme ad altri 2 Colleghi a questo Corso e

a tutti gli altri che faremo entro l’anno ed anche a tutti quelli già fatti fino ad oggi,

compresi quelli degli anni precedenti al 2024.

Per ulteriori dettagli: segreteria@acselweb.it – 06 83085334 –  388.8797699

Webinar
Comprimi Espandi
19 Settembre 2024, 15:00 > 18:003 ore

I° Modulo - 19 settembre 2024

La commissione di gara

  • Le incompatibilità e l’obbligo di astensione dei commissari.
  • Le fasi e modalità per il reperimento dei commissari.
  • La nomina del presidente nelle procedure d’appalto sotto e sopra soglia.
  • Il superamento delle disposizioni impartite per gli enti locali.
  • Il momento della nomina
  • La composizione della commissione giudicatrice.
  • Il numero di componenti.
  • L’esperienza dei commissari.
  • La regola della rotazione.
  • L’incarico ai dipendenti di altre amministrazioni.
  • Il ricorso a professionisti esterni.
  • Le forme pubblicitarie da rispettare e la tutela della riservatezza.
  • La nomina dei componenti supplenti e i casi in cui è possibile operare la sostituzione dei commissari.
  • L’attività della commissione.
  • Le principali competenze.
  • La regola del plenum.
  • Le conseguenze e gli adempimenti da adottare in caso di illegittima composizione della commissione.
  • La teoria del contagio.
  • La riconvocazione della commissione per emendare ad errori ed omissioni.
  • Il supporto al RUP per la verifica dell’anomalia dell’offerta.
  • La riconvocazione della commissione per emendare ad errori ed omissioni.
  • Il supporto al RUP per la verifica dell’anomalia dell’offerta.

Il seggio di gara

  • La composizione.
  • Le cause di incompatibilità e di astensione.
  • Le disposizioni che disciplinano il seggio di gara.
  • Le competenze del seggio di gara nelle procedure con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa e del criterio del minor prezzo.

I criteri riguardanti l’aggiudicazione dell’appalto

  • I vincoli, ancora vigenti, riguardanti il punteggio da riservare all’offerta tecnica.
  • Il corretto riparto del punteggio.
  • Il punteggio in caso di servizi informatici.
  • La soluzione del prezzo fisso; rischi ed accorgimenti da adottare.
  • I criteri premiali in base al principio di “prossimità”.
  • Il raccordo del principio di “prossimità” con il divieto di introdurre criteri di localizzazione territoriale.
  • Il punteggio da assegnare in caso di parità di genere.
30 Settembre 2024, 15:00 > 18:003 ore

2° Modulo - 30 settembre 2024

Gli aspetti inerenti l’offerta

  • L’indicazione dei costi del personale e della sicurezza aziendale.
  • L’inclusione o meno nell’offerta.
  • L’indicazione di costi inferiori a quelli calcolati dalla stazione appaltante.
  • Le giustificazioni ammesse e quelle non consentite.
  • I controlli da effettuare.
  • I riscontri da riportare nella determina di aggiudicazione dell’appalto.
  • L’anomalia dell’offerta nel sopra soglia e nel sotto soglia.
  • L’esclusione automatica delle offerte.
  • I metodi di calcolo dell’anomalia.

L’affidamento dell’appalto

  • L’inversione procedimentale: pregi e difetti ed accorgimenti da adottare.
  • La predisposizione della proposta di aggiudicazione riguardante l’offerta non anomala.
  • La rimessione degli atti al soggetto deputato all’adozione del provvedimento di aggiudicazione.
  • I controlli dei requisiti dell’operatore economico prima dell’aggiudicazione.
  • I controlli da effettuare sugli adempimenti e sulla correttezza dell’iter procedimentale seguito dalla commissione
  • L’aggiudicazione dell’appalto.
  • Gli adempimenti in materia di bollo.